LO SPIRITO DEL GRANO

I ritmi della società del consumo ci hanno allontanato dai Riti legati al mondo contadino. L’essenza del cibo, che è Terra e Cielo allo stesso tempo, non nutre più la nostra anima.
Lo spirito del grano si trovava in tutte le società agricole fin dalla preistoria, a volte in forma maschile a volte in forma femminile (la madre del grano).
Lo spirito del grano è la spiegazione mitica del mistero contenuto nel continuo rinnovarsi della vita: dai semi del grano che muore nascerà l'anno successivo il nuovo raccolto, il grano nuovo, fonte principale e quasi unica di sostentamento e vita nella civiltà contadina.
Grazie alle testimonianze di Eugenio Pol, panettiere in Valsesia, Ivo Bertaina (Agribio Piemonte), Renzo Sobrino (mugnaio presso il Mulino di La Morra), Giovanni e Samuele Girolomoni (Isola del Piano), Giuseppe Li Rosi di “Terra e Tradizioni” di Raddusa (Catania), Giacomo Santoleri (Casino di Caprafico, Majella), questo documentario racconta alcune esperienze sulla Terra lontane dal coro, intime, fondate su valori oggi fuori moda.
Parliamo del biologico e del biodinamico, della Terra come Madre che ci nutre e che dobbiamo tutelare, del rispetto, dell'aspetto sociale della Terra e di Dio, della Mitologia legata ai grani e alla coltivazione della Terra.


Sinossi